Area Membri Livello 1

[s2If current_user_is(s2member_level1)]

Acquista il Corso Completo (Livello 2)

[/s2If]

Ciao!
Questa è l'Area Membri Livello 1.
Qui Sotto Trovi i Materiali Acquistati.

Webinar

Ecco i Webinar, ognuno di un’ora, in cui abbiamo approfondito dal vivo varie tematiche e problematiche della gestione di un appartamento turistico.

 

Bonus

Scarica subito i tuoi bonus gratuiti!

arrow
  • Specifiche Servizio Fotografico
    Specifiche Servizio Fotografico

    Questa è la procedura che deve essere seguita per creare un servizio fotografico di un appartamento, una casa o una villa.

    Si differenzia dal servizio fotografico classico da brochure perché gli obiettivi non sono limitati alla vendita/affitto ma si cercano di prevenire le domande dei clienti e ottimizzare il lavoro delle prenotazioni e accoglienza.

    E’ praticamente una scansione completa dell’appartamento.

    La procedura farà risparmiare anche molto tempo sia a te che al fotografo perché è chiaro fin da subito il lavoro richiesto.

    Nel file ZIP trovi il testo in PDF per leggerlo e stamparlo.
    Poi in DOC, PAGES (per Mac) e RTF, cosí se desideri lo puoi anche modificare.

  • Etichette Host Training
    Etichette Host Training

    Set di etichette in PSD (per Photoshop) da consegnare al fotografo per rendere le tue fotografie più efficaci, ridurre le domande e “sbattere in faccia” al cliente tutte quelle informazioni che non ha mai voglia di leggere nella descrizione.
    Mannaggia a lui.

    Includono font specifico, video tutorial per il fotografo oltre a versioni singole e complete di tutte le etichette.

    Se te le dovessi far creare da un designer ti costerebbero almeno 200 Euro senza contare la perdita di tempo da parte tua per trovarlo, spiegargli cosa vuoi e così via.

  • Template Descrizioni - Host-Training.com.xlsx
    Template Descrizioni - Host-Training.com.xlsx

    Un file excel pre-compilato con i testi di un appartamento.
    E’ basato sulla struttura di Airbnb per cui è perfettamente compatibile, ma ha vari elementi in più quali per esempio il contenuto delle sezioni che Airbnb consiglia, le misure esatte dei materassi (che sembra una stupidata ma è amatissimo da spilungoni e gente abituata a dormire su letti spaziosi), le distanze in minuti/a piedi/con mezzi dai punti chiave della tua città/zona per sopperire alle debolezze delle mappe.
    E tutto questo testo pronto per essere copiato/incollato non solo in Airbnb ma anche negli altri portali.

    Il valore di questo file sta nel tempo che risparmi nell’organizzare le informazioni e l’evitare di dimenticare alcuni dettagli importanti.

    Rappresenta la differenza tra avere un foglio bianco sul quale scrivere un romanzo o un formulario pre-compilato da riempire.

  • Template Gestione Notti Minime Dinamiche - Host-Training.com.xlsx
    Template Gestione Notti Minime Dinamiche - Host-Training.com.xlsx

    Un file excel pre-compilato per gestire le notti minime in maniera dinamica.
    Il file in realtà è molto semplice: aggiunge un certo numero di notti a partire da oggi, creando dei range di date ai quali puoi assegnare dei minimi notti diversi.
    Il concetto, molto sperimentale, è che vale la pena di dare priorità ai clienti che stanno più notti per massimizzare il guadagno.
    Man mano che le date si avvicinano, abbassi il minimo notti.
    Lo scopo dell'esperimento è di avere meno clienti che stanno più a lungo e concedere i soggiorni brevi solo per le date vicine.

    Consiglio di utilizzare questo sistema una volta alla settimana per modificare le notti minime nei portali e di definire range di date diversi e notti minime diverse compatibili col tuo mercato.
    Questo è solo un esempio.
    Vedi la seconda puntata del Webinar (4 Maggio 2017) per approfondimenti.

  • Calcolo Commissioni Portali - Host-Training.com.zip
    Calcolo Commissioni Portali - Host-Training.com.zip

    Un file excel pre-compilato con alcuni esempi da prenotazioni reali per verificare il costo effettivo dei portali per le tue prenotazioni.
    Questo costo è dato dalla differenza tra quanto ha pagato il cliente in totale e quanto incassa realmente l'host.
    I risultati cambiano in base a diverse variabili: totale del soggiorno, presenza o meno della Partita IVA eccetera.
    Lo puoi utilizzare andando a sostituire i valori esistenti con quelli che trovi nelle tue prenotazioni, senza toccare le formule.
    In pratica basta che inserisci i valori esplicitati nei portali.
    Ha senso fare questo calcolo perché in base alla tua situazione specifica un portale può essere più o meno conveniente.
    La differenza tra portali in ogni caso è di massimo 3/5%.

    Fornito in .zip contenente cartella con la versione per Excel, Pages (Mac) e PDF.

[s2If current_user_is(s2member_level2)]

Vai all' Area Membri Livello 2 Per il Libro in PDF

[/s2If]